Guías de Viaje

Trujillo

Entrata
Entrata

calle
calle

9.624 Km² è la superficie dello stato più piccolo delle Ande venezuelane: Trujillo. La sua capitale ne porta lo stesso nome ed è soprannominata “Città Portatile”, come conseguenza del pellegrinaggio dei suoi abitanti durante 14 anni. Conserva ancora l'incanto delle case coloniali e le arcate in stile spagnolo, reminiscenze di epoche passate. Le sue vie generalmente sono circondate da luoghi belli e suggestivi e le sue città e paesi sono conosciuti per le gesta eroiche durante la guerra d'indipendenza. Lo Stato Trujillo è una terra ospitale, il visitatore godrà di una pace e tranquillità che è uno delle caratteristiche di questa regione.

Vergine della Pace
Vergine della Pace

Trujillo, capitale dello stato omonimo, fu fondata da Diego García de Paredes nell'anno 1557. La sua altitudine è di 958 metri sul livello del mare. Questa vecchia città è lunga e stretta, protetta dalla sua patrona la Vergine della Pace, il cui monumento sulla Peña della Vergine (Macigno della Vergine) dove apparve. Questa opera è alta 46,72 metri, il suo peso è di 1200 tonnellate ed è collocata ad una altezza di 1700 metri sopra il livello del mare. Disegnata dalla scultore Manuel de la Fuente, fu inaugurata nel dicembre 1983. Possiede cinque belvedere da dove, in una giornata chiara, si può osservare tutto lo Stato, una parte della “Sierra Nevada” e della costa del Lago di Maracaibo. Per raggiungere la grotta della Vergine bisogna equipaggiarsi con scarpe adeguate alla ripida discesa del pendio della montagna. I fedeli ringraziano i favori ricevuti dalla Vergine accendendo candele o offrendo fiori e oggetti vari. Si possono visitare varie grotte. Secondo la leggenda servivano agli in digeni per percorrere sottoterra tutto lo Stato, cosa oggigiorno non più possibile perché i movimenti tellurici ne hanno distrutte molte, perdendosene la continuità. Al termine della visita potrete acquistare nel mercato artigianale una riproduzione in miniatura del monumento, rosari di pietra, caffettiere di grès ed altri oggetti.

Vista di Trujillo dalla Vergine della Pace
Vista di Trujillo dalla Vergine della Pace

Via

Visitando il caratteristico paese “De La Plazuela” (Della Piccola piazza) verrete immediatamente trasportati nell'epoca coloniale. Le sue case conservano l'armonia nelle linee architettoniche tipiche del periodo, le pareti bianche, le porte di legno, i tetti con grondaie. Le vie del paese si contraddistinguono per la tipica pavimentazione in pietra. Potete anche degustare il dolce tradizionale chiamato “carrunchete”(fatto con una miscela di miele e zucchero non raffinato), formaggio della Landa e semi di anice, o bere la “Chicha andina” (bibita ottenuta dalla fermentazione del mais.)


Fachadas

Calle

Piazza Bolivar di fronte alla cattedrale
Piazza Bolivar di fronte alla cattedrale

Catedral

La cattedrale di Trujillo conserva ancora lo stile barocco e romantico. In questo tempio per la prima volta il clero decise di appoggiare la causa della indipendenza. Costruita nel 1662 con tavole di cedro provenienti dalle sue valli, fu dichiarata Monumento Storico Nazionale il 2 agosto 1960. L'immagine della Patrona di Trujillo, La Nostra Signora della Pace, è venerata nella Cattedrale e, anche se non si sa come sia giunta questa preziosa reliquia, si presuppone sia stata portata dalla Spagna dai primi colonizzatori.

Il tempio conserva un altare in stile barocco coloniale venezuelano, intagliato dallo scultore colombiano Ignazio Cortés Sarmiento, seguendo il progetto del architetto venezuelano Andrea K. Noorgard.


Interno della cattedrale
Interno della cattedrale

Altare della cattedrale
Altare della cattedrale

Carabobo

Piazza Sucre
Piazza Sucre

La biblioteca Mario Briseño Iragorry, antica sede del Convento Regina Angelorum, è un edificio coloniale di due piani, l'entrata è adornata con cornici barocche, e possiede un grande e massiccio portone d'ingresso. La sua costruzione risale al anno 1622; fu sede di un convento di suore fino all'anno 1874. Percorrendo i suoi corridoi, dove si respira aria fresca, si arriva ai saloni della biblioteca di carattere generale.

Il conservatorio musicale Laudelino Mejías risiede in un'antica casa coloniale. Nei suoi ampi saloni i giovani dello stato formano la propria coltura musicale, seguendo la tradizione del notevole musicista di cui porta il nome.

“Il Centro della Storia” è un'attraente casa coloniale convertita in museo; fu dichiarato Monumento Storico Nazionale nell'anno 1963. In questa casa si firmò il decreto di “guerra a morte” nel 1813 ed il trattato di armistizio e regolarizzazione della guerra nel 1820. Sono esposti oggetti, stoviglie e reliquie dell'epoca, che invitano il visitatore a rivivere il passato.

Centro di Storia
Centro di Storia


Ver además

Guía Turística de Trujillo - El encanto de los Andes comienza en la ciudad de Trujillo, con su gran monumento a la virgen de la paz. El pueblo de la Puerta es una parada obligada, pero no la única con otros pueblos hermosos como Boconó y Jajó.

Virgen de la Consolación - En 1560 dos padres Agustinos venidos del Nuevo Reino de Granada llegan a Táriba, llevando de San Cristóbal una tabla con la imagen de nuestra Señora de la Consolación. En 1600 se construye una ermita para la veneración de la excelsa Virgen. Desde entonces

Trujillo - El estado Trujillo está situado al occidente de Venezuela. Limita al norte con los estados Zulia y Lara, al sur con Mérida y Barinas, al este con Portuguesa y Lara y al oeste con Zulia, Mérida y el lago de Maracaibo. Su capital es la ciudad de Trujillo. E

Táriba - Il villaggio di Táriba si trova nei dintorni di San Cristóbal, molto vicino di questo. E un villaggio piccolo, carino, di strade impennate. Come quasi tutto i villaggi di Venezuela, conta con una piazza Bolívar, situata di fronte alla chiesa, la quale in questo caso fu ascendita al titolo di Basilicata Menore.

Espacio Publicitario

 
Espacio Publicitario

Historia y Personajes
Juan José Bernal Ortiz
Prelado larense. Tras quedar huérfano a los 6 años, quedó bajo la tutela de los esposos Roseliano Octavio y Carmen Anzola de Octavio, quienes lo integran a la familia y velan por sus estudios primarios y secundarios que realiza con los profesores Horacio Briceño, doctor Ramón E. Gualdrón y Eladio Castillo.
Cocina
Croquetas de pollo con salsa tártara
Delicadas croquetas de pollo, crujientes y deliciosas, combinadas con jamón o tocineta, fritas hasta que quedan crujientes por fuera y suavecitas por dentro, se presentan con salsa tártara.
Geografía y Naturaleza
Estado Aragua
El estado Aragua se encuentra situado en la región centro- norte de Venezuela, siendo sus límites el mar Caribe por el norte; el estado Guárico por el sur; los estados Vargas, Miranda y Guárico por el este y Carabobo y Guárico por el oeste. Su nombre, es
Cultura
Virgen de Betania
No sabemos si este nombre fue puesto en honor a la aldea, situada en la falda oriental del Monte de los Olivos, en un agreste y profundo valle, a 5 Km. de Jerusalén. Su nombre significa 'casa de aflicción' y es célebre porque en la época de Cristo, allí r


McAfee Los sitios Secure le ayudan a prevenir robos de identidad, fraudes a través de tarjetas de crédito, software espía, correo no deseado, virus y otras estafas en línea

Terms of use
© venezuelatuya.com S.A. 1997-2017. Tutti i diritti hanno riservato. RIF J-30713331-7
Powered by Globalwebtek.com