Guías de Viaje

Bailadores Páramo la Negra

Iglesia

Il paese di Bailadores fu fondato nel 1578. Il suo nome proviene dai movimenti, simili a un ballo, che gli indigeni, che abitavano il luogo, facevano durante i combattimenti contro i conquistatori. È situato in una delle aree più fertili dello stato; l'attività agricola nella zona è intensa e si producono patate, cereali, funghi e molti altri prodotti.

La Plaza Bolívar

La Plaza Bolívar
Foto cortesía de Marimilce Bizot


Il paese possiede una formosa architettura, una suggestiva piazza e luoghi spettacolari. È circondato da suggestive bellezze naturali, che giustificano il viaggio se siete di visita alla città di Mérida.

Flores de la Plaza Bolívar

Piazza Bolivar è piena di bellissimi fiori, di alberi rigogliosi e qui sorge una bella chiesa frequentata da numerosi fedeli. La chiesa possiede artistiche vetrate e preziosi affreschi nel tetto.

Altar

Vitral

Fresco

l tragitto da Bailadores al Páramo della Negra gode di una vista straordinaria, suggestivi paesaggi che realmente incantano.

Carretera

Ladera con Pinos

Páramo la Negra

Subiendo el Valle

Fra le attrazioni della zona vi è il Parco Carú, dove si può trascorrere un momento gradevole a contatto con la natura, osservando la sua meravigliosa e imponente cascata, la quale ha ispirato una leggenda indigena scaturita dalla penna dello scrittore Antonio Pérez-Esclarin.

Parco Carú

El Salto India

L'Indiana Carú

Quella mattina, i cuori degli indiani della tribù Bailadores esultavano d'allegria. La principessa Carú, figlia del Cacique (Capo) Toquisai, si sposava con il figlio del Cacique della tribù Mocotíes, giovane molto attraente e valoroso guerriero.
Di già si approssimava l'ora anelata. Il banchetto era pronto e l'anima di Carú palpitava ascoltando le canzoni.
D'improvviso le sentinelle, che osservavano l'orizzonte dalle cime più alte, dettero l'allarme di pericolo. Giungevano delle figure strane con armature di ferro, e avanzavano montate su delle bestie enormi.
Gli indiani bailadores si prepararono per il combattimento. Juan Rodríguez Suárez, il capo della spedizione attaccante allestiva i suoi uomini.
Fuoco, ferro e cavalli causarono un torrente con il sangue dei coraggiosi indiani che solo possedevano archi e frecce.
La montagna si riempì di cadaveri.
Il promesso sposo era fra i combattenti che caddero nella battaglia. Un dolore insopportabile infranse l'animo di Carú. Non poteva credere che le fosse accaduta una tale disgrazia.
Il Dio della vita che abitava nella cima della montagna dovrà restituirle il suo uomo amato, per poter percorrere assieme il lungo sentiero della felicità che era stata violentemente distrutta.
Con una forza incredibile germinata dal suo amore e con il cadavere sulle spalle, Carú intraprese la salita verso la cima, arrivando al luogo dove risedeva la divinità; ivi pregò di restituire la vita al suo amato. Al terzo giorno perse la forza completamente non potette proseguire e abbracciata al corpo del suo amato morì.
Il dio della montagna raccolse le sue lacrime e le lanciò allo spazio affinché la sua tribù e tutte le persone che avrebbero abitato posteriormente questi luoghi, conoscessero e ricordassero la sorte di Carú.
Da questa nacque la bellissima cascata di Bailadores, lacrime eterne di Carú, singhiozzo perenne del cuore indigeno.

(Antonio Pérez-Escarin, Leggende tradizionali venezuelane.)

L'Indiana Carú

Traduzione: Jose Tucci

Ver además

Jajó - Situato sulla strada che conduce da Trujillo a Mérida, imboccando una deviazione nei pressi della città di Timotes, si trova uno dei piccoli paesi più belli dello Stato Trujillo e forse del Venezuela: Jajó. Il fascino di Jajó incomincia molto prima di arr

Mérida - El estado Mérida está ubicado en el occidente de Venezuela. Limita al norte con los estados Zulia y Trujillo, al sur con Táchira y Barinas, al este con Trujillo y Barinas y al oeste con Táchira y Zulia. Su capital es la Ciudad de Mérida.

Teleferico di Merida - Visitare Mérida e non salire con il teleferico è come visitare Roma senza andare al Vaticano o Parigi senza salire sulla Torre Eiffel. Questo teleferico, che possiede 4 stazioni, è il più lungo e più alto del mondo. Effettivamente, percorre 12,5 Km. e arr

Sierra Nevada - El Sierra Nevada es el segundo parque nacional en decretarse en Venezuela. En las altas cumbres andinas compartidas por el estado Mérida y el estado Barinas, nacen trece caudalosos ríos que transitan largos y estrechos valles para luego y regar las vastas planicies de la cuenca de Maracaibo y la cuenca de los llanos. Esa capacidad de producir agua abundante para la agricultura, la industria, la generación de electricidad y para el uso cotidiano en los hogares de la región está protegida permanentemente por la figura legal protectora del parque nacional.



Espacio Publicitario



Fin Espacio Publicitario

Espacio Publicitario

Cultura
Niño que nace barrigón, ni que lo fajen de chiquito
Niño que nace barrigón, ni que lo fajen de chiquito refleja la imposibilidad de cambiar de una persona


McAfee Los sitios Secure le ayudan a prevenir robos de identidad, fraudes a través de tarjetas de crédito, software espía, correo no deseado, virus y otras estafas en línea

Terms of use
© venezuelatuya.com S.A. 1997-2017. Tutti i diritti hanno riservato. RIF J-30713331-7
Powered by Globalwebtek.com