Guías de Viaje

Salita al Auyantepuy (2/4)

 

Continuazione della narrazione di una salita al Anyantepuy (parte 2/4). Per vedere l´inizio, fare clic quí.


Giorno 2: dal campamento Guayaraca al Peñón

Usciamo presto dal campamento Guayaraca dopo di una corta caminata per la savana, ci mettiamo in una piccola foresta la quale attraversiamo in una mezza ora, per subito entrare in altra savana immensa, con el Auyantepuy a destra, il quale si divide a volte quando le nuvole lo permitono. E una savana con numerose parte piene di fango que dobbiamo attraversare. Qui é quando ognuno si domanda perché tanto tempo per scegliere il colore degli stivali quando quí, tutte diventano unicolore, colore fango.


Sendero en el bosque


Cruzando la sabana


La foresta umida tropicale

bosco umido
Attravessando un piccolo fiume nel bosco umido

Visita attraverso un chiaro
Visita attraverso un chiaro

Dopo della savana, arriviamo nuovamente in una foresta. Quí é dove si capisce bene quello che é stato studiato nella scuola di “ Foresta umida tropicale”. No c´era dubbia che era una foresta umida. Era molto possibile scivolare con le pietra, ci lo ricordava e il calore identifica quello di “tropicale. Quí cominció la salita. Fu largo, difficile, sforzato ma bellisimo. A volte, la luce fra gli alberi mostrava una vista gratificata. Finalmente, lo sforzo fu ricompensato e arriviamo alla seconda cima. Al uscire della foresta, l’ Anyantepuy si faceva vedere di fronte a noi.

Presti per il pranzo sotto la rocca
Presti per il pranzo sotto la rocca

Il muro del Auyantepuy
Il muro del Auyantepuy

Sotto una rocca immensa. Pranziamo Dopo, usciamo al tepui. Quí cominció una salita per una cima molta inclinata per dopo seguire per altre strade nel mezzo delle rocche fino ad arrivare al nuovo campamento chiamato Il “penon”

Il peñon che sirve di refuggio
Il peñon che sirve di refuggio

Prendendo un bagno freddo
Prendendo un bagno freddo

Il peñon é una rocca immensa, sotto la quella si possa mettere dieci tende. Molto vicino si trova una piccola cascata, nello quale i piú corraggiosi e forti dal freddo possono bagnarsi.

Vista di un tepui vicino
Vista di un tepui vicino

Gli invitiamo a seguire la nostra excursione. Siamo vicino alla cima. Nella prossima pagina raccontiamo l´arrivata alla cima del Anyantepuy. Fa un clic per continuare.



Espacio Publicitario



Fin Espacio Publicitario

Espacio Publicitario

Historia y Personajes
Luis José Silva Michelena (Ludovico Silva)
Filósofo, poeta y profesor universitario. Considerado como uno de los más importantes intelectuales del siglo XX venezolano y uno de los principales pensadores marxistas del país. Fueron sus padres Héctor Silva Urbano y Josefina Michelena. Hermano del soc
Cocina
Rollitos de berenjenas y mozarella
Pequeños y delicados rollitos rellenos de queso mozzarella, que una vez hechos se llevan al horno y se sirven coronados con salsa de tomates y albahaca.
Geografía y Naturaleza
Mérida
El estado Mérida está ubicado en el occidente de Venezuela. Limita al norte con los estados Zulia y Trujillo, al sur con Táchira y Barinas, al este con Trujillo y Barinas y al oeste con Táchira y Zulia. Su capital es la Ciudad de Mérida.


McAfee Los sitios Secure le ayudan a prevenir robos de identidad, fraudes a través de tarjetas de crédito, software espía, correo no deseado, virus y otras estafas en línea

Terms of use
© venezuelatuya.com S.A. 1997-2017. Tutti i diritti hanno riservato. RIF J-30713331-7
Powered by Globalwebtek.com